Come verificare la correttezza ortografica di ciò che si è scritto in REALTO?

Ogni browser dispone un suo correttore ortografico integrato:

  • Safari, sui dispositivi Apple – OS X, integra un correttore che potete attivare tramite il menu delle impostazioni del browser. Troverete maggiori informazioni cliccando qui.
  • Firefox integra un correttore ortografico che funziona per i campi di testo superiori a una riga. Troverete maggiori informazioni cliccando qui.
  • Google Chrome di base, non dispone di un correttore ortografico, ma mette a disposizione dell’utente un apposito plugin: lo potete installare a partire dalla pagina a cui si ha accesso cliccando qui.